Sguardo giovane con il dottor Juri Tassinari

Sguardo giovane con il dottor Juri Tassinari

Quando il tempo passo, o lo stile di vita adottato non è corretto, le palpebre cadenti sono un inestetismo che non risparmia né le donne né gli uomini. Non sono tante le soluzioni per addio a questo problema per cui non resta che prenotare un intervento di chirurgia estetica, detto blefaroplastica.

Questa procedura, che deve essere eseguita da un chirurgo esperto, permetterà di ottenere uno sguardo nuovamente giovane, vivace e disteso.

La pelle degli occhi, particolarmente sensibile, si indebolisce molto facilmente e, anche a causa di fattori esterni, come l’esposizione solare, può favorirne la sua caduta verso il basso.

Blefaroplastica per occhi al top

La blefaroplastica , procedura che fa parte della chirurgia estetica e che vien eseguita ormai da molti anni, mira a correggere la palpebra che tende a scendere verso il basso. Questo problema riguarda sia la palpebra superiore, ma può verificarsi anche nella parte inferiore dell’occhio. In questo caso, la caduta della palpebra scopre la parte bianca dell’occhio, detta sclera, con un risultato poco gradevole.

Lo sguardo assume subito un aria vecchia e stanca, mentre tutto il viso ne risulta alterato. La pelle, debole e lassa, tende a creare delle fastidiose pieghe che non solo non sono gradevoli da vedere, ma rendono difficoltosa l’applicazione del make-up.

Inoltre, se il problema delle palpebre cadenti è importante, la chirurgia estetica serve anche a evitare che si verifichi una riduzione dell’area visiva.

Chirurgia estetica, una soluzione definitiva

Juri Tassinari, Chirurgo Plastico membro ISAPS (International Society of Aesthetic Plastic Surgery) ha all’attivo numerosi interventi e, grazie alla sua professionalità, sono tanti i pazienti che hanno potuto ritrovare il piacere di guardarsi allo specchio.

La blefaroplastica è un intervento poco invasivo e di rapida esecuzione. Infatti, questa prestazione viene eseguita in day-surgery ed è possibile far rientro a casa poche ore dopo. La blefaroplastica viene eseguita con un’anestesia locale, ma è possibile abbinare una moderata sedazione per limitare i fastidi.

L’intervento di blefaroplastica prevede l’esecuzione di piccolissime incisioni da parte del chirurgo estetico che provvede ad eliminare la pelle in eccesso ed eventuali borse ed occhiaie che appesantiscono l’area perioculare.

Questo intervento viene eseguito sulla palpebra inferiore, su quella inferiore o su entrambe le parti, in base alle esigenze di ogni singolo paziente.

inoltre, le blefaroplastica non lascia cicatrici evidenti perché, le piccole incisioni, si nascondono tra le rughe cutanee. Può comparire qualche livido e un po’ di rossore, ma il tutto tende a sparire nel giro di qualche giorno.

La blefaroplastica è una soluzione definitiva, ma per chi non vuole sottoporsi ad un intervento chirurgico, si possono scegliere altre opzioni, come laser, filler e iniezioni, efficaci e pratiche,  riducono le rughe ringiovanendo lo sguardo ed il viso.

Chi è Juri Tassinari

Juri Tassinari, Medico Chirurgo specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, è un apprezzato profesionista che svolge anche attività di divulgazione scientifica e medica sui social network (Facebook – Instagram – YouTube – LinkedIn  Spotify).

Il libro  “Si può fare? Breve guida alla Chirurgia e Medicina Estetica”, scritto da Juri Tassinari, è una guida per orientarsi e conoscere l’ambito della chirurgia e della medicina estetica.

Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *