Quanto è alto Luca Abete

Quanto è alto Luca Abete

Luca Abete è un inviato di Striscia la Notizia ed è l’ennesimo giornalista che recentemente è stato vittima di aggressione. Il noto inviato del programma di Canale 5 il 4 Maggio 2018 si trovava in pieno centro di Napoli, in Piazza Mercato, per occuparsi dell’inchiesta riguardante i parcheggiatori abusivi nella città di Napoli. Il problema dei parcheggiatori abusivi è un tema molto presente e sentito in gran parte d’Italia, legato molto spesso alla malavita e al malaffare.

Quanto è alto Luca Abete

Mentre il malcapitato Luca era intento ad intervistare una donna e un posteggiatore abusivo, il lavoratore a nero ha sferrato una sberla in faccia al giornalista e si è dileguato rapidamente senza che fosse possibile rintracciarlo. L’intera scena è stata ripresa dalle telecamere di Striscia la Notizia e il Consigliere Regionale della lista dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, indignato dall’accaduto, ha provveduto a rendere immediatamente pubblico il video, denunciando il fatto. Il filmato è diventato immediatamente virale ed è stato postato sulla pagina Facebook chiamata “io odio i parcheggiatori abusivi” dove è possibile trovare molti altri filmati e testimonianze inerenti al tema dei lavoratori a nero.

Abete come molti giornalisti è purtroppo abituato a certi soprusi e non si arrende, ma anzi ribatte “Le aggressioni non ci fermeranno. Io non ho mai paura, perché dietro a quelle poche brutte persone c’è un esercito di un milione di telespettatori che ogni giorno mi sostiene”.

In ogni caso il caro inviato di Striscia la Notizia adesso sta bene e anzi continua a promuove in numerose Università della Penisola il suo tour intitolato “Non ci ferma nessuno”. Riguardo al suo progetto motivazionale, Abete spiega: “Racconto ai ragazzi la mia per spiegare che non bisogna mai abbandonate i propri sogni. Io senza raccomandazioni sono arrivato a fare ciò che sognavo partendo dalla periferia di Napoli” e aggiunge “Bisogna affrontare in modo positivo anche le sconfitte e farne tesoro, proseguendo nel cercare la propria strada, senza arrendersi”

Cos’altro sappiamo di Luca Abete? Il noto inviato fa la sua prima apparizione in televisione nel lontano 2001 come animatore sull’emittente Irpinia Tv, nel programma per bambini “Marameo show”. Dopo questa breve avventura di tre anni, conduce la trasmissione televisiva “Sui Generis” su CampaniaUno. Interpreta negli anni anche ruoli di giornalista in diversi film come “Teresa Manganiello – Sui passi dell’amore” e presta la sua voce come speaker radiofonico nel film-documentario “Un viaggio elettorale di Francesco de Sanctis”.  Nel 2010 lo vediamo anche conduttore di alcune puntate di Striscia la Domenica su Canale 5.

Luca si riconosce per il suo abito da scena tipico dei suoi servizi giornalistici: una giacca di velluto verde con una piccola pigna all’occhiello, una camicia verde scuro e sia pantaloni che scarpe marroni; non solo, tratti distintivi di Abete sono il suo sorriso contagioso e il suo modo di fare spontaneo e irriverente. Questo suo abbigliamento stravagante ci ricorda quasi un simpatico folletto, ma non dobbiamo farci ingannare. Se ci dovessimo domandare quanto è alto Luca Abete infatti, scopriremmo che tutto è fuorché un folletto! Il giornalista infatti è alto 1,74 metri e pesa 68 chilogrammi.

Foto NapoliToday

Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *