Quanto è alto Aragorn

Quanto è alto Aragorn

«Elendil!», gridò. «Io sono Aragorn, figlio di Arathorn, mi chiamano Elessar, gemma elfica, Dúnadan, erede di Isildur di Gondor, figlio di Elendil. Ecco questa è la spada che fu rotta ed è stata riforgiata! […]».“—Aragorn a Éomer, Il Signore degli Anelli, libro III, cap. II, “I Cavalieri di Rohan”.

Quanto è alto Aragorn

Aragorn II, noto anche col nome di Grampasso ma anche di Elessar, Thorongil, Gambelunghe, Piedealato, Estel e Telcontar, è un personaggio di Arda, ossia l’universo fantasy immaginario creato dall’inglese J. R. R: Tolkien. Aragorn è uno dei protagonisti del Signore degli Anelli e compare anche nel Silmarillion.

Il nome Aragorn significa “Re Riverito” e deriva dalle parole Sindarin ar (“Re, Sovrano”) e ngorn (“Riverito”). Nel suo soggiorno a Imladris era chiamato Estel che significa invece “speranza”.

Grampasso è l’ultimo discendente diretto di Elendil e Isildur ed è quindi di diritto l’erede al trovo di Gondor. Egli fu, oltre al trentacinquesimo Re di Gondor, anche Re di Amor e Primo Re supremo del Reame Unito di Gondor e Amor col nome di Re Elessar Telcontar.

Il re d’Amor nacque nel 2931 TE da Arathorn II, Capitano del Dunedain e da Gilraen, figlia di Dirhael. A a soli due anni deve affrontare la scomparsa del padre e dopo tale episodio la madre lo portò a Gran Burrone dove venne cresciuto come un figlio da Eltrond, ossia un suo parente alla lontana e fratello di Elros

Aragon fu un guerriere coraggioso e sicuro di se e questo gli permise di divenire, per un breve periodo di tempo, il Capo della Comagnia dell’Anello dopo la caduta di Gandalf. Non solo, Grampasso fu anche portatore della spada Anduril, riforgiata dalla spada Narsil durante la Guerra dell’Anello.

Divenne Re di Gondor e Amor il 1 Maggio 3019 TE e fu nello stesso anno che sposò Arwen Unfomiel, dalla quale ebbe tre figli. Morì a Minas Tirith nell’anno 120 QE a 210 anni, cedendo il potere al figlio Elfarion.

Per quanto riguarda l’aspetto fisico di Aragorn, ne La Compagnia dell’Anello viene descritto come un uomo di bell’aspetto. I suoi capelli sono di un colore scuro con qualche ciuffo grigio mentre i suoi occhi sono grigi e intensi (tipico dei discendenti di Numenor e della razza Elfica).  Nel racconto vengono date anche diverse indicazioni sulla statura del personaggio. Per rispondere alla domanda di quanto è alto Aragorn, bisogna usare un po’ l’immaginazione, in quanto la narrazione non ci dà informazioni precise. Il re di Gondor ci viene descritto come un uomo molto alto, o meglio, il più alto dei “Nove Viandanti” e se diamo un occhiata sui vari siti di fandom relativi al Signore degli Anelli, si stima un altezza intorno ai 210 centimetri.

E’ descritto come un individuo dallo sguardo severo e dalla voce profonda e imperiosa, ma nel coso della narrazione si intravede in modo evidente anche il suo carattere gentile e altruista. Dal punto di vista dell’abbigliamento, si sa che indossa stivali di pelle morbida ben fatti ma consumati e un mantello con cappuccio di colore verde scuro, sotto il quale tiene una pipa ben intagliata (con la quale fuma l’erba pipa della Contea).

Foto Wikipedia

Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *